Come fare uno screenshot


Uno degli argomenti più ricercati sul web è come catturare un’immagine sul proprio smartphone. Infatti, non tutti i telefoni hanno le stesse funzioni e alcuni smartphone possono prevedere combinazioni diverse di tasti per compiere determinate azioni, tra cui il cattura e salva immagine. Puoi fare uno screenshot in qualsiasi momento, non solo sulla schermata principale del dispositivo ma anche all’interno di un’applicazione, di un videogioco o di un qualsiasi video.

La prima discriminante è il sistema operativo, Android oppure IOS. Sui dispositivi Android 4.0 e versioni successive puoi fare uno screenshot dal tuo smartphone tenendo premuto, in contemporanea, i tasti Power (Accensione/spegnimento e blocco/sblocco) + Volume giù. Ora recati in Foto per trovare la schermata che è stata appena acquisita. Questa tecnica è valida con qualsiasi smartphone Android, come ad esempio i device prodotti dalle aziende Samsung, Asus, Sony, Motorola, ZTE, ecc. a condizione che siano dotati di un sistema operativo recente.

Se, invece, hai un Apple la combinazione i tasti da premere, simultaneamente sono Tasto Home (quello che si trova al centro, sotto lo schermo dello smartphone) + Accensione. Il tasto di accensione è collocato in alto a destra nei modelli di iPhone pari o inferiori al 5s e sul lato destro del terminale nei modelli di iPhone pari o superiori al 6. Ti accorgi della corretta esecuzione del comando quando senti un suono che simula lo scatto fotografico e dal fatto che lo schermo diventa tutto bianco per un istante.

Ora sei pronto a condividere lo screenshot su applicazioni come Facebook, Twitter o WhatsApp.La procedura è molto intuitiva ed è comune a tutti i modelli di iPhone e tutte le versioni di iOS, rimarrai stupito da quanto sia semplice.Per completezza di informazioni, puoi fare uno screenshot dal tuo smartphone anche con l’utilizzo di applicazioni di terze parti scaricabili direttamente dallo Store (Google Play o AppStore).

E tu che metodo usi per fare gli screenshot?